Una lotta di civiltà

La Casa delle donne di Torino aderisce con molta convinzione alla manifestazione indetta dal Coordinamento Torino Pride il 5 giugno 2021.

Saremo in piazza con il nostro storico striscione.

Da molti anni le/gli amic del Torino Pride sono nostr compagn in tutte le lotte per affermare e difendere principi di civiltà. Con loro e con tant altr abbiamo dato vita alla Rete +di194voci. Gli attacchi delle destre nazionali (e non solo) hanno come scopo lo smantellamento dei diritti di autodeterminazione faticosamente conquistati dalle donne e da tutt . Il tentativo di stoppare il ddl Zan rientra in questo quadro.

Partecipiamo numerose!

Queste le parole che il portavoce del Coordinamento Torino Pride ci ha inviato:

“Care amiche,

è tornato il momento di fare sentire forte la nostra voce. Il Coordinamento Torino Pride ha deciso di lanciare anche a Torino la manifestazione a sostegno del DdL che contrasta discriminazione e violenza per motivi fondati sul sesso, genere, orientamento sessuale, identità di genere e disabilità. Abbiamo scelto la data del 5 giugno che, da molto tempo, segna l’inizio di tanti Pride (…) Questa è diventata per tutti e tutte una battaglia di civiltà imprescindibile.

Tutti e tutte insieme urleremo forte il nostro Sì al DdL che porta il nome di Alessandro Zan, e NO a qualsiasi ulteriore compromesso che lederebbe, ancora una volta, i nostri diritti e le nostre dignità. (…)”

Previous

Next

Comments are closed.
Le notizie e i documenti passati