Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti.

Documenti di 30 anni di Casa

30 anni di Casa

Nuova stagione: invito all'opera!

Giovedì 9 novembre 2017 ore 18.30 FALSTAFF, ovvero “la complicità delle allegre comari di Windsor”, musica di Giuseppe Verdi; lettura musicale a cura di Daniela Vendemiati. Scarica la locandina (.pdf, 166 Kb).
Seguirà grande aperi-cena, con estrazione di biglietti omaggio per la prova generale al Teatro Regio; Le cuoche vi pregano di prenotare.
E' previsto un contributo per l'autofinanziamento della Casa delle Donne.

PER FARCI CAPIRE E PER FARCI SENTIRE

Care tutte,

Vorremmo capirci fra noi…

con l’aiuto di tutte e con un gran lavoro fatto spalla a spalla, abbiamo messo in sicurezza e aperto a nuove prospettive la nostra nuova sede fisica, i nuovi locali condivisi con ArDP e Centro Studi e Documentazione Pensiero Femminile. Un lavoro sfociato nella creazione di Làadan, che ha in sé il concetto di unire, ad un tempo e dentro il linguaggio stesso, razionalità, emotività e corporeità.

Ora, come Casa delle Donne di Torino, ci accingiamo allo stesso lavoro di ri-edificazione della nostra casa ideale e politica: per costruirla insieme con quel linguaggio, razionale ed emotivo a un tempo, contrassegnato dal nuovo nomen-omen (dal latino: il nome è un destino): Làadan.

 

Vorremmo capire …

un mondo sempre più duro e difficile, cattivo con se stesso e con gli altri, solo apparentemente irrazionale nelle sue scelte, con l’eccezione degli avidi pochi – e maschi – che ci si ingrassano, finché il disastro ambientale non metterà in ginocchio anche loro, e senza che ciò ci faccia piacere. Come sta già accadendo non solo con le sempre più povere del mondo, ma anche con le lavoratrici che lottano strenuamente per mantenere la propria dignità. 

Una politica italiana sempre più ondivaga. Basti pensare alle vicende delle leggi elettorali che mutano seguendo gli interessi immediati e sulle quali vorremmo aprire una riflessione che non si limiti al “mercato delle persone”. Una classe politica sempre più lontana da una anche solo minima manutenzione del Paese,ormai di rincorsa sull’emergenza.

 

Vorremmo sentire…

e consultare  le molte donne esperte che studiano e lavorano nei campi di interesse comune. Vorremmo andare a fondo sugli atteggiamenti sempre più irrigiditi nella difesa degli interessi dei pochi decisori del mondo nei campi dell’economia, dell’ambiente e territorio, che determinano guerre, disastri naturali, migrazioni. E ancora sulle libertà e diritti e... tanto altro. Con l’attenzione alla complessità che ha sempre caratterizzato il movimento delle donne e che è così lontana dalle ricette da due minuti in video o dai 140 caratteri di un tweet. 

  

Vorremmo sentirci…

e invitarvi tutte a partecipare all’apertura delle riflessioni fra noi e a proporre ulteriori argomenti. Venite di persona. Ricordiamoci che la presenza fisica, vederci in faccia e guardarci l’una l’altra, è parte  del modo femminista di pensare e di operare con il corpo, il cuore e la mente, per poter infine

 

farci capire …  e   farci sentire!

 

Vi proponiamo di iniziare dal qui e ora, e da quello che ci sta di fronte, cioè dagli attuali sviluppi della legislazione del nostro Paese, mentre comincia a scatenarsi la “bottega delle persone”.

 

Le donne e la rappresentanza:

dal nostro punto di vista e da quello della nuova legge elettorale

Che senso ha tutto ciò?

Ne parleremo con Francesca Paruzzo  dottoressa di ricerca in diritto costituzionale

Mercoledì 15 novembre ore 20,30 via Vanchiglia 3

primo piano Làadan

 

Vi aspettiamo!

 

RACCONTAR CANTANDO

Care tutte,

visto che i nuovi locali di Làadan finalmente ce lo consentono,   abbiamo deciso di ampliare le nostre proposte di serate culturali e/o "non di solo pensiero".

La nuova proposta che vi facciamo, è la replica di una serata davvero divertente che la Galleria delle Donne ha organizzato il 22 settembre scorso:
 
Raccontar cantando
Giovedì 14 dicembre ore 20,00

Via Vanchiglia, 3 – Torino
1° piano Làadan


Silvia Donadio e Rosalia Capasso
ci racconteranno, 
attraverso le canzoni napoletane,
una storia d’ammore, tradimenti, inganni ... 
ma con un inaspettato lieto fine..
.


Chi l’avrebbe mai detto che una delle nostre ginecologhe, che con noi è stata protagonista nelle innumerevoli lotte per l’autodeterminazione, fondatrice e per molto tempo direttora del Centro SVS Sant’Anna,  è anche una brillante cantante
L’abbiamo scoperto alla Galleria delle Donne e il tam-tam si è diffuso. In molte ci hanno chiesto di usare i nostri spazi per replicare la serata. 
seguirà apericena
vi chiediamo di prenotarvi via telefono (0118122519) o via mail

Il contributo che le cuoche chiederanno servirà, come sempre, a finanziare la Casa delle Donne

ma, soprattutto, vi chiediamo la puntualità
uno spettacolo di canzoni non ammette ritardi!


 

LA CASA SIAMO TUTTE

Care tutte,

Abbiamo ricevuto dalle amiche della Casa Internazionale delle Donne di Roma la mail che segue in calce. Chiedono a tutte e tutti noi di sostenerle anche economicamente.
Come Casa delle donne di Torino invitiamo tutte a diffondere questo appello e a contribuire. Chi di noi decide di fare una donazione tramite bonifico, deve indicare nella causale "donazione liberale" e può conservare l’attestazione che sarà utile per beneficiare del 19% nel prossimo 730.
Ricordiamo inoltre che domani, 30 novembre, Il Manifesto esce con un numero speciale dedicato alla Casa Internazionale delle Donne di Roma. I proventi saranno devoluti alla Casa di Roma.

#lacasasiamotutte
A tutte le amiche e gli amici,
come avrai saputo dalla stampa o dalla televisione, la Casa Internazionale delle Donne ha bisogno di aiuto.
Abbiamo ricevuto moltissime dimostrazioni di affetto e vicinanza che ci hanno molto commosso, e ve ne siamo grate, ma anche siamo state sollecitate a richiedere un aiuto economico a quante, come te, ci conosce, ha lavorato nella Casa e con la Casa.
Essere luogo di riflessione politica delle donne, ospitare in modo sostenibile tante associazioni e tante attività, costruire,, produrre attività culturali, tenere aperto il più grande archivio della storia e della produzione femminista, mantenere decorosamente un edificio storico, farlo restare aperto, fruibile a disposizione delle donne e di tutta la città, fornire servizi di assistenza, consulenza, sostegno al lavoro e alla vita delle donne e dei bambini, promuovere formazione, costa e costa molto.
Per questo ti chiediamo di contribuire alla sopravvivenza della Casa, per farla essere sempre di più e sempre meglio quel luogo unico a Roma, in Italia, in Europa che è la nostra Casa Internazionale delle donne.
Ringraziandoti fin d’ora e ricordandoti che la Casa si sostiene solo con l’autofinanziamento, ti chiediamo anche di far partecipare le persone a te vicine al sostegno della Casa.

Per la donazione:
http://www.casainternazionaledelledonne.org/…/sostienici-su…

IBAN IT38H0103003273000001384280
causale : “Donazione per la Casa Internazionale delle Donne”

 

Altri articoli...

  1. INDIPENDENT ART FESTIVAL
  2. Mostra Laadan
  3. Inaugurazione Làadan
  4. Mostra d'arte Liceo Passoni e Làadan
  5. Inaugurazione Làadan. Centro culturale e sociale delle donne
  6. Invito all'opera 2017
  7. Un pensiero per Jo Cox
  8. UNA BELLA NOTIZIA
  9. Diritti traditi
  10. Perché andremo a votare
  11. Il "cadeau" del governo per l'8 marzo 2016!
  12. Invito all’opera 2016 ...
  13. BEFANATA 2016!!!
  14. A PROPOSITO DEI FATTI DI COLONIA
  15. 2015 - Corsi 2014/2015
  16. 2015 - 27 giugno Torino Pride
  17. 2015 - Per tutta la vita - proiezione film
  18. 2015 - Invito all'opera!
  19. 2015 - BEFANATA!
  20. 2014 - PRIDE !
  21. 2014 - La ragazza con la fisarmonica
  22. 2014 - SABATO 8 MARZO: IO DECIDO - MANIFESTIAMO TUTTE!
  23. 2014 - Laboratorio di Scrittura Creativa
  24. 2014 - Cosa non inventano le donne spagnole...
  25. 2014 - Invito all'opera
  26. 2014 - Per un 8 marzo europeo
  27. 2014 - Crediti, aule, patrocini ... a convegno Federvita
  28. 2014 - Lutti
  29. 2014 - Auguri e... Befanata!
  30. 2013 - Laboratorio di Scrittura Creativa
  31. 2013 - PerCorsi Pittorici sul Femminile
  32. 2013 - …da donna a… donne !
  33. 2013 - Pensieri su tela - Incontri di pittura al femminile
  34. 2013 - 25 novembre, No alla violenza contro le donne
  35. 2013 - I ricordi non si lavano
  36. 2013 - Sopravvivere alla “bestia”
  37. 2013 - Paestum, 4/5/6 ottobre: nuovo “incontro nazionale del femminismo”
  38. 2013 - DUE INCONTRI DI SCRITTURA CREATIVA
  39. 2013 - Ecuador: i custodi della terra
  40. 2013 - No alla violenza contro le donne: 28 maggio 2013
  41. 2013 - Adesione al Torino Pride 2013
  42. 2013 - COCA ROSSO SANGUE
  43. 2013 - Zapatos Rojos - Scarpe Rosse, contro il femminicidio
  44. 2013 - Per difendere il Valdese e una sanità pubblica per tutti/e
  45. 2013 - Befanata!!
  46. 2013 - "No More!", la Convenzione nazionale contro la violenza maschile sulle donne
  47. 2012 - Laboratorio di scrittura creativa
  48. 2012 - In vista di Paestum... e dopo
  49. 2012 - qualche problema....
  50. 2012 - Libertà di scegliere, libertà di essere