Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti.

Documenti di 30 anni di Casa

2014 - SABATO 8 MARZO: IO DECIDO - MANIFESTIAMO TUTTE!

SABATO 8 MARZO 2014: IO DECIDO  - MANIFESTIAMO TUTTE!
APPUNTAMENTO ALLE 14,30 IN PIAZZA VITTORIO VENETO, ALL'INGRESSO DI VIA PO.
PORTIAMO LE NOSTRE IDEE, NON LE BANDIERE O LE SIGLE DI APPARTENENZA!

L’8 marzo, come in molte città europee, anche a Torino,  abbiamo deciso di scendere in piazza per  reagire contro gli  attacchi alla libertà delle donne di scegliere del proprio corpo e della  propria sessualità.

Manifesteremo insieme: associazioni, collettivi e coordinamenti, ciascuna realtà con le proprie parole e i propri percorsi, unit* nella rete "Donne per l’autodeterminazione". 

Io decido è il titolo del documento comune, come l’appello delle donne spagnole che stanno lottando contro un disegno di legge del governo del Partito Popolare che rende nuovamente l’aborto reato  e che le espropria della possibilità di scelta.

Ma anche in  Italia il diritto di scelta delle donne viene di fatto limitato se non impedito dall’obiezione di coscienza del personale medico. I dati confermano che  i ginecologi obiettori sono l’87%, una percentuale che rende di fatto inapplicabile la 194 in diverse realtà del Paese. I movimenti No-Choice prevedono nei prossimi mesi una manifestazioni nazionale a Milano per chiedere l’abrogazione della legge 194 e presidi, in varie città all’esterno di strutture ospedaliere (qui a Torino davanti al Sant’Anna) contro l’aborto.

E’ nostra responsabilità difendere e sostenere diritti che sono alla base della libertà di tutte e tutti.

Partecipiamo in tant* alla manifestazione e invitiamo a  partecipare, costruiamo insieme una rete che ci unisca per riaffermare ovunque il diritto all’autodeterminazione per tutt*.

Scarica e diffondi il volantino (.pdf, 12 Kb).